Agevolazioni

Dopo la formulazione del piano di cura viene realizzato il preventivo e vengono proposte diverse modalità di pagamento. Oltre al pagamento diretto in segreteria tramite contanti, bancomat o carte di credito, esiste la possibilità di usufruire di queste soluzioni:
– RATEIZZAZIONE A TASSO 0: I costi delle terapie possono essere rateizzati a tasso 0 fino a 12 mesi senza alcuna pratica di finanziamento, con il semplice pagamento tramite bancomat (circuito PAGODIL)
– FINANZIAMENTI A TASSO 0: Si possono attivare finanziamenti a tasso 0 fino a  18 mesi, o finanziamenti  a tasso agevolato fino a 36 mesi (circuito DEUTSCHE BANK EASY)
– CONVENZIONI INDIRETTE (FASI; FASCHIM; FASDAC ETC): Viene dedicata una particolare attenzione per venire incontro alle esigenze dei pazienti relativamente alla documentazione per il rimborso da parte di enti assicurativi